SCIOPERO PROGETTISTI DI RETE

Ieri si è tenuto il secondo sciopero nazionale dei Progettisti di Rete proclamato da S.N.A.TE.R. e appoggiato anche da COBAS e dal Comitato Nazionale Progettisti di Rete, con una partecipazione mai vista prima, con territori vicini al 100% dei partecipanti, indipendentemente dalla loro appartenenza sindacale.

I Progettisti di Rete rivendicano con forza il riconoscimento della loro professionalità e continueranno a scioperare fino a che l’azienda non riconoscerà loro il 6° livello del CCNL TLC.

Ringraziamo tutti i Progettisti di Rete che con la loro partecipazione hanno dimostrato di essere compatti e decisi, avendo chiaro il loro obiettivo.

S.N.A.TE.R. continuerà a promuovere e ad appoggiare tutte le iniziative utili affinchè si possa arrivare ad una conclusione positiva della vertenza.

Chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso !

Scarica il Comunicato: secondo-sciopero-progettisti-di-rete.pdf