Nuova Vittoria

IMPORTANTE RICONOSCIMENTO DEI DIRITTI DEI LAVORATORI!

Ancora una volta l’azienda è stata condannata a pagare 1\26 ad una lavoratrice turnista per 2 RIPOSI (=RI) COINCIDENTI CON FESTIVI “ROSSI” IN CALENDARIO.

Questa volta è stato il Tribunale di Bologna a condannare Telecom per non aver retribuito correttamente il 4 ottobre 2017 festa del Santo Patrono di Bologna, un mercoledì in cui era in turno di RIPOSO, e il 15 agosto 2018 un altro mercoledì in turno di RIPOSO e a dover risarcire la collega di euro 130, condannando Telecom al pagamento delle spese legali.

La normativa vigente (attuale contratto di lavoro) definisce il RIPOSO SETTIMANALE (sia domenica o altro giorno della settimana) come GIORNO FESTIVO E COME TALE VA RETRIBUITO.  

SNATER È A FIANCO DEI LAVORATORI PER LA TUTELA DEI DIRITTI!
Scarica il Comunicato: 2020-10-20-Nuova-Vittoria.pdf