SUPERSNATER…SUPERMINIMI

Vi ricordate i consistenti (sic!!) aumenti di stipendio “conquistati” grazie all’ultimo rinnovo contrattuale???

Ebbene, molti lavoratori hanno visto “svanire” quegli stessi aumenti in quanto riassorbiti dai superminimi (anche assegni di merito).

Molti lavoratori si sono allora rivolti allo SNATER per riottenere il dovuto.

Il Giudice del Tribunale di Roma ha accolto la richiesta avanzata (tramite avvocato Petrocelli di Roma) dai 33 lavoratori ricorrenti di ben 4 regioni e ha DICHIARATO NON ASSORBIBILI GLI AUMENTI ATTRAVERSO I SUPERMINIMI, CONDANNANDO L’AZIENDA AL PAGAMENTO DELLE SOMME RICHIESTE!!! (recupero di quanto non corrisposto).

Si tratta di una ulteriore plateale dimostrazione che si può contrastare l’arroganza aziendale. E per questo SNATER c’è!!!

Noi rimaniamo sempre dell’idea che sarebbe molto più saggio INTRAPRENDERE DELLE VERE RELAZIONI INDUSTRIALI TRA LE PARTI (AZIENDA E RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI), magari si potrebbero evitare alcune scelte impopolari con relativi ricorsi ai Tribunali…o no???

Che dire ad esempio della riproposizione della “nuova–vecchia franchigia”, della “timbratura in postazione”, della scomparsa del “mancato rientro”, dei “passaggi di livello”, dei “passaggi da part-time a full-time”, dei “rimborsi dei consumi per chi lavora da casa”???

NON SONO TUTTI ARGOMENTI DA TRATTARE (ma trattare) VERAMENTE?

Ci vorrebbe qualcosa di nuovo nelle Relazioni Sindacali…ma ci sembra si brancoli nel buio…

Noi una luce…ogni tanto l’accendiamo…recuperando diritti e soldi dei lavoratori!!!

STATE CON SNATER!!!

Scarica il comunicato: 2021-11-08-Supersnater…Superminimi.pdf